Scegliere un cane da caccia

Maschio o femmina? Questa è una domanda cruciale per ogni futuro proprietario di un cane che ha preso una decisione sulla razza. A coloro che sono indecisi si consiglia generalmente di scegliere una cagna, ma questa scelta deve essere fatta solo dopo aver preso in considerazione le caratteristiche della femmina.

Una volta che hai deciso la razza, dovrai decidere il sesso del tuo cane. Di nuovo, la vostra decisione finale dovrebbe essere presa dopo un’attenta considerazione basata su vari criteri e sulle differenze tra maschi e femmine.

Meno forte dei maschi

In generale, la femmina è sempre meno imponente del maschio. È più piccola e leggera, che è un aspetto importante quando si considera l’adozione di un cane femmina, soprattutto a causa delle sue dimensioni.

Dovrai controllare, portare e tenere il tuo cane al guinzaglio. La costituzione fisica del cane rispetto alla tua è una considerazione importante.

Temperamento meno esuberante

I maschi tendono ad essere più esuberanti, più attivi e più facilmente distraibili delle femmine. Il comportamento delle femmine è quindi più facile da gestire sia nella vita quotidiana che durante l’allenamento. Sono particolarmente attenti, calmi e ricettivi e imparano più velocemente, soprattutto perché maturano più rapidamente.

Tuttavia, il loro atteggiamento può cambiare durante la stagione calda.

Calore

Il calore di solito inizia quando il cane ha un anno e poi si verifica due volte all’anno. Dura in media 3 settimane e si divide in tre fasi principali:

  • Fase proliferativa: segnata dal flusso di sangue dalla vulva, dura tra 6 e 12 giorni
  • Fase estrale: la femmina è pronta ad accoppiarsi. Questa fase dura da 5 a 9 giorni durante i quali la maggior parte delle cagne non sanguina
  • Ovulazione: questa terza e ultima fase dura 10 o 11 giorni

L’estro può essere un problema in termini di igiene. Dovrete pulire le macchie di sangue.

Dovrete anche avere a che fare con i molti «pretendenti». Tutti i maschi della zona sono in grado di percepire i segnali emessi dalla vostra cagna in calore. È probabile che li troviate davanti a casa vostra o che abbiate a che fare con cani insistenti durante le passeggiate.

Condizioni specifiche per le donne

Le donne, come i maschi, possono sviluppare condizioni specifiche per il genere. Questo è qualcosa da considerare quando si fa la scelta.

Eccone alcuni:

Leggi anche: Cane maschio o femmina: quale scegliere?

  • Gravidanza nervosa: La cagna mostra un comportamento e segni fisici che normalmente suggerirebbero una gravidanza, quando in realtà non è incinta. Diventa agitata, appare preoccupata e può mostrare una perdita di appetito. Le sue mammelle si ingrandiscono e secernono una sostanza simile al latte.
  • Condizioni uterine: inclusa la piometra, un’infezione dell’utero che si sviluppa 3-8 settimane dopo un ciclo di calore.
  • Tumori mammari: più o meno gravi, a volte derivanti da una gravidanza nervosa.

La sterilizzazione della cagna previene queste condizioni. A meno che, ovviamente, non vogliate che il vostro cane si riproduca.

Artículo anteriorCosa mangia un topo?
Artículo siguienteTartaruga

Related Stories

Llegir més:

Verdure che possono mangiare conigli – elenchi e consigli!

I conigli sono animali domestici molto apprezzati dalla popolazione, ma se decidiamo di...

Trattamento della flegite per cani

La flebite è l'infiammazione di una vena. Di solito è causato da un'altra...

Sintomi e trattamento della malattia delle zecche nei cani

Probabilmente hai sentito parlare di "malattia delle zecche", che è abbastanza comune nei...

I sintomi della malattia di Addison nei cani

La preoccupazione per gli animali domestici è qualcosa che accomuna molte persone in...

Sintomi di cistite nei cani – 4 passi

La cistite è una malattia più comune di quanto pensiamo nei cani e...

Sintomi di empacho nei cani e come curarlo

Anche i cani, proprio come gli esseri umani, possono soffrire di indigestione o...