Scegliere i giusti croccantini per il tuo cane

I cani grandi hanno altrettanti vantaggi e svantaggi di quelli piccoli. Tutto dipende dalle vostre aspettative, dalla vostra personalità e dal vostro stile di vita. Ci sono diverse cose da considerare prima di sceglierne uno. Ecco cosa dovreste considerare prima di decidere di adottare un cane di grossa taglia.

I cani grandi includono razze di grandi dimensioni (tra 30 e 50 kg, come il pastore tedesco, Rottweiler, Bernese Mountain Dog, Golden Retriever e Labrador) e razze giganti (oltre 50 kg, come il Mastino e Cane Corso)

Prima di adottare un cane considerato grande, bisogna assicurarsi che ci siano tutte le condizioni per il suo benessere, il suo sviluppo e la sua fioritura quotidiana. Questo vale sia per le dimensioni della vostra casa che per il vostro stile di vita.

Contrariamente alla credenza popolare, i cani grandi non sono più aggressivi o indisciplinati dei cani piccoli. Sembrano solo più grandi e le conseguenze dei loro capricci o della loro goffaggine sono molto più evidenti.

Scegli una razza adatta alla tua casa

Se vuoi adottare o acquistare un cane di grossa taglia, devi essere sicuro di poter gestire la responsabilità. La scelta di un cane di grossa taglia non deve essere fatta per capriccio: il piccolo cucciolo che avete davanti è destinato a diventare un ragazzone di 30 kg o più in età adulta, con tutto ciò che questo implica quotidianamente.

Ci sono diverse razze nella categoria dei cani di grossa taglia, quindi scegli quella che si adatta al tuo stile di vita: se hai dei bambini, un Terranova o un Leonberger saranno un po’ più adatti del più indipendente Mastino Tibetano. Naturalmente, un cane grande ha bisogno di più spazio, ma può vivere in un appartamento purché possa fare passeggiate quotidiane.

Crescita più lenta

I cani appartenenti alle razze grandi crescono più lentamente, con una maturità più tardiva, ma anche una speranza di vita più breve (8-10 anni negli alani). I cani di taglia grande raggiungono il loro peso da adulti solo all’età di 2 anni. In termini di salute, sono abbastanza robusti, ma inclini a disturbi legati alle loro grandi dimensioni: torsione-dilatazione dello stomaco, displasia dell’anca, cardiomiopatia, ecc.

Hanno anche una durata di vita più breve. Mentre un cane piccolo può vivere fino a venti anni nel migliore dei casi, un cane grande ha un’aspettativa di vita di solo una dozzina di anni nel migliore dei casi. Diventano senior più rapidamente.

I costi

I cani grandi non sono necessariamente più costosi di quelli piccoli: un cane di razza costa tra 600 e 1.500 euro o più. Tuttavia, il costo è più alto su base giornaliera, poiché mangiano quantità maggiori di cibo e richiedono dosi maggiori di farmaci. Inoltre, è necessario fornire tutto in XXL: guinzaglio, lettiera, cuccia, ciotola, ecc.

Comportamento generalmente pacifico

I cani grandi non sono più chiassosi dei cani piccoli. Sono tranquilli e non abbaiano più delle loro controparti più piccole. Né sono meno affettuosi. I cani grandi sono certamente un deterrente, ma con il giusto addestramento possono diventare compagni perfettamente equilibrati. Devono essere addestrati con fermezza, ma senza violenza o forza.

Assicuratevi anche che il vostro cane sia abituato alla presenza di bambini e altri animali. Il comportamento futuro del tuo cane dipende dalla qualità dell’addestramento e della socializzazione che riceve.

Capelli corti o lunghi?

Ci sono ovviamente cani grandi a pelo corto e cani grandi a pelo lungo. È una questione di gusto e di quanto tempo si può dedicare alla spazzolatura del cane. Un Poitevin richiederà inevitabilmente meno tempo per spazzolare di un Levriero afgano o di un Komondor…

Leggere anche: Scegliere un cane di piccola taglia

In sintesi

Scegliere un cane di grande taglia dovrebbe essere fatto dopo aver risposto a diverse domande. Dovete essere sicuri che il vostro cane possa prosperare nel vostro ambiente e stile di vita. Il vostro futuro cane deve rispondere alle vostre aspettative: socializzazione, educazione, sensibilità, ascolto. Alcuni cani saranno sensibili alla vostra assenza, altri no. I cani grandi non tendono ad abbaiare più di quelli piccoli, ma il loro ululato può essere più forte. Sta a voi soppesare i pro e i contro.

Related Stories

Llegir més:

Verdure che possono mangiare conigli – elenchi e consigli!

I conigli sono animali domestici molto apprezzati dalla popolazione, ma se decidiamo di...

Trattamento della flegite per cani

La flebite è l'infiammazione di una vena. Di solito è causato da un'altra...

Sintomi e trattamento della malattia delle zecche nei cani

Probabilmente hai sentito parlare di "malattia delle zecche", che è abbastanza comune nei...

I sintomi della malattia di Addison nei cani

La preoccupazione per gli animali domestici è qualcosa che accomuna molte persone in...

Sintomi di cistite nei cani – 4 passi

La cistite è una malattia più comune di quanto pensiamo nei cani e...

Sintomi di empacho nei cani e come curarlo

Anche i cani, proprio come gli esseri umani, possono soffrire di indigestione o...