Tutto sulla razza San Bernardo

Il San Bernardo è una delle razze più grandi al mondo ed è diventato famoso per il film Beethoven.

Famiglia: bovaro, pastore, mastino
Area di origine: Svizzera
Funzione originale: carico, ricerca e soccorso
La taglia media dei maschi:
Altezza: >0,7 m, Peso: 54 – 90 kg
La taglia media delle femmine:
Altezza: >0,7 m, Peso: 54 – 90 kg
Altri nomi: Mastino delle Alpi
Posizione nella classifica dell'intelligence : 65a posizione
Standard di razza: controlla qui

Energia [imghabilidad3]
Mi piace scherzare [imghabilidad4]
Amicizia con altri cani [imghabilidad4]
amicizia con estranei [imghabilidad4]
Amicizia con altri animali [imghabilidad5]
Protezione [imghabilidad2]
tolleranza al calore [imghabilidad2]
tolleranza al freddo [imghabilidad6]
bisogno di esercizio [imghabilidad3]
attaccamento al proprietario [imghabilidad5]
Facilità di formazione [imghabilidad4]
Guardia [imghabilidad3]
Cura della toelettatura del cane [imghabilidad3]

Origine e storia della razza

Il San Bernardo ha probabilmente le sue origini nei cani molossi romani, ma fu solo tra il 1660 e il 1670 che la razza si sviluppò nel magnifico cane responsabile di aver salvato così tante vite. A questo punto, il primo di questi grossi cani era arrivato a St. Bernard, un paradiso per i viaggiatori che attraversano la Svizzera e l'Italia.

Il San Bernardo originariamente veniva per aiutare a trainare i carri e potrebbe anche essere stato usato come cane da guardia o da compagnia, ma i monaci si resero presto conto di essere preziosi esploratori attraverso la neve profonda. I cani erano abili nel localizzare i viaggiatori smarriti. Quando un cane scopriva una persona, leccava il viso e si sdraiava accanto a lui, rianimandola e riscaldandola. I cani hanno continuato a svolgere questo ruolo inestimabile per tre secoli, salvando oltre 2.000 vite. Il più famoso di tutti i San Bernardo fu Barry, a cui fu attribuito il merito di aver salvato 40 vite. Prima della morte di Barr, i cani erano conosciuti con vari nomi, compresi i cani dell'ospizio, ma quando morì, era di una tale fama che i cani furono chiamati Barryhund in suo onore.

All'inizio del 1800, molti dei cani furono persi a causa del maltempo, la malattia della consanguineità. Alcuni dei cani rimanenti furono incrociati con Terranova nel 1830. Di conseguenza, iniziarono ad apparire cani che sembravano San Bernardo. Mentre sembra che i capelli lunghi aiuterebbero un cane nella neve fredda, in realtà li ostacola mentre il ghiaccio si attacca al mantello. Pertanto, questi cani a pelo lungo non sono stati tenuti per il lavoro di salvataggio. I primi San Bernardo arrivarono in Inghilterra intorno al 1810 e sono stati trovati con molti nomi diversi, tra cui il "cane sacro". Nel 1865, il nome San Bernardo era più comune e divenne il nome ufficiale nel 1880. A quel tempo, la razza attirò l'attenzione degli allevatori americani. Nel 1900, il São Bernardo era estremamente popolare. Sebbene da allora abbia perso parte della sua popolarità, è sempre stata una delle razze giganti più popolari.

Temperamento di San Bernardo

Il San Bernardo calmo e rilassato è gentile e paziente con i bambini, anche se non è particolarmente giocherellone. È devoto alla sua famiglia e disposto a compiacere, anche se al suo ritmo e può essere testardo.

Come prendersi cura di un San Bernardo

Il San Bernardo ha bisogno di esercizio quotidiano per evitare problemi di obesità per una camminata moderata o una corsa a breve distanza. I cuccioli in sovrappeso sono più inclini a problemi all'anca. Gli piace il freddo e non se la cava bene con il caldo. Questa razza fa meglio quando ha accesso sia alla casa che al cortile. Il loro mantello, lungo o corto, necessita di spazzolatura settimanale. E tutti i San Bernardo sbavano parecchio.

Prodotti per il tuo cane

Salute di San Bernardo

Preoccupazioni principali: displasia dell'anca, torsione gastrica, entropion, ectropion, distichiasi, displasia del gomito, osteosarcoma
Preoccupazioni minori: costocondrite dissecante, diabete, malattie cardiache, cardiomiopatia
Occasionalmente visto: epilessia
Test consigliati: Anca, Gomito, Cardiaco, Occhio
Aspettativa di vita: 8-10 anni
Nota: il San Bernardo non sopporta bene il caldo.

Prezzo di San Bernardo

Vuoi comprare ? Scopri quanto costa un cucciolo di San Bernardo. Il valore del São Bernardo dipende dalla qualità dei genitori, nonni e bisnonni della cucciolata (che siano campioni nazionali o internazionali, ecc.). Per scoprire quanto costa un cucciolo di tutte le razze, consulta il nostro listino prezzi qui: Prezzi dei cuccioli . Ecco perché non dovresti comprare un cane da annunci su Internet o negozi di animali . Guarda qui come scegliere una cuccia .

Cani simili a San Bernardo

Pugile
Bullmastiff
Dobermann Pinscher
Alano
Bovaro del Bernese
komondor
Kuvaz
mastino

Related Stories

Llegir més:

Immagini di cavalli bellissimi: 10 foto mozzafiato

Gli amanti dei cavalli sanno quanto questi magnifici animali possano essere affascinanti e...

Incrociando un Husky con un Lupo Cecoslovacco: scopri il...

Hai mai sentito parlare del risultato sorprendente dell'incrocio tra un Husky e un...

Frattura zampa cane: tempi di guarigione e trattamento

12 settimane A seconda del tipo di frattura e del metodo di fissazione utilizzato...

Quanto vive in media un cane meticcio: scopri letà...

15 anni circa. Le caratteristiche dei cani meticci. Proprio grazie al rimescolamento genetico, di...

Prosciutto cotto e cani: perché è pericoloso

7 / 12: I cibi da non dare ai cani: gli insaccatiSe si dà...

Il pinguino è un pesce: scopri cosa mangia

Il pinguino è un pesce: questa affermazione è errata. Il pinguino è, in realtà,...