Quanto tempo ci vuole per sterilizzare una gatta?

L’intervento dura circa dai 14 ai 40 minuti e il taglio praticato verrà chiuso con alcuni punti di filo o con «graffette metalliche», che verranno levati dopo 8-10 giorni. Le tecniche più utilizzate sono tre: OVARIECTOMIA: si esportano solo le ovaie , in questo modo la gatta non andrà più in calore.

Cosa mettere alla gatta dopo la sterilizzazione?

Nell prime 12 ore dopo l’intervento è meglio evitare cibo e acqua e tenere la gatta al caldo e tranquilla in casa, dandole una coperta morbida su cui riposare, e se non ne è infastidita, una buona dose di coccole delicate.

In che consiste la sterilizzazione della gatta?

La sterilizzazione del gatto consiste in una piccola incisione dello scroto per poter estrarrei testicoli. E’ una chirurgia esterna, quindi non invasiva e con rapidi tempi di recupero. La procedura per una gattina è più complessa, poiché occorre aprire la sua parete addominale in modo da poter rimuovere le ovaie.

Video: body post operatorio per gatti

Related Stories

Llegir més:

Quanto pane dare al cane?

Anzi, il pane rifatto oltre ad essere un passatempo per il cane e un...

Quanti anni ha il gatto più vecchio del mondo?

Secondo il Guinness dei Primati il gatto più vecchio del mondo sarebbe Corduroy, 26...

Come si accarezza un gatto?

Sotto al mento, dietro le orecchie e in fondo alla schiena alla base della...

Come evitare che il gatto rompa le zanzariere?

Una delle soluzioni più efficaci è scegliere una rete spalmata in PVC, materiale sintetico...

Come favorire la crescita del pelo del cane?

Il nostro consiglio è quello di associare al Pelo-Pet gli acidi grassi omega-3 (in...

Come capire se il gatto ha mangiato troppo?

La polifagia a lungo termine può avere un effetto profondo sul gatto. Si consiglia...