Cucciolo con paura: cosa fare

La paura è naturale per qualsiasi animale, compresi noi e i cani. La paura ha un importante carattere evolutivo. In natura, da cuccioli, i lupi imparano ad avere paura di tutto tranne che del loro branco e del luogo in cui vivono. Sì, tutto il resto è un potenziale predatore. Lo stesso accade con i cani, dopo aver chiuso la finestra di socializzazione (circa 100 giorni di vita) il cucciolo tende ad avere paura di quasi tutto ciò che non ha conosciuto, in quanto potrebbe rappresentare un pericolo per la sua vita.

Abbiamo già parlato di alcune paure sul sito, controlla gli articoli:
Paura dei fuochi d'artificio
– Paura del tuono
Paura degli estranei

Come impedire ai cuccioli di avere troppa paura?

Sebbene la paura sia un'emozione naturale e in una certa misura sana, poiché ci tiene tutti in vita, un eccesso di questa emozione può produrre cani che trovano sempre più difficile vivere in una società umana, fatta per gli umani e con regole create per il bene .-essere dell'Uomo.

Per evitare questo tipo di problema, dobbiamo sempre esporre gradualmente il cucciolo a situazioni che potrebbero incutergli paura in futuro (lavatrice, asciugatrice, aspirapolvere, moto, skateboard, bici…). Questa esposizione dovrebbe sempre iniziare con i suoni più bassi possibili o le distanze più lunghe possibili e usando sempre molte leccornie e affetto in modo che il cucciolo impari ad apprezzare quell'interazione. E gradualmente, nel tempo del cane, aumenti la sua esposizione a potenziali stimoli che causano paura.

Come riconoscere che un cane ha paura?

Tieni d'occhio i segnali del corpo del tuo cane di fronte agli stimoli che noti il ​​​​cambiamento comportamentale. Comportamenti come: coda tra le zampe o più bassa del normale; orecchie indietro; bocca chiusa e spesso con una leggera “risata” (bocca semichiusa); testa più bassa del normale. In caso di cane molto ansimante; con tremore; che si tratti di urinare o defecare, questi sono segni di un cane terrorizzato a un livello di stress molto elevato.

È comune che i cani mostrino comportamenti legati all'aggressività: abbaiare, ringhiare, arruffarsi il pelo sulla schiena, ecc. Molti tutor interpretano erroneamente che hanno un cane coraggioso, quando, in generale, reagisce solo per paura.

I 3 passi per un cane che ha già paura

Primo passo: dai il benvenuto al tuo cane. Il tuo cane si fida di te, spera che tu possa trovare sostegno in grembo di fronte a situazioni avverse. E questa è, fondamentalmente, la funzione della famiglia: accogliere, sostenere, sostenere…. Non fare lo sciocco, non tradire la fiducia del tuo cane. Se ha paura, abbraccialo. Sii anche il suo migliore amico.

Secondo passo: dopo averlo sostenuto, identifica cosa ha causato la paura. Annota lo stimolo che ha generato la paura, qual è l'intensità di questo stimolo, qual è la reazione del cane e qual è l'intensità di questa reazione. Nota anche in quale contesto è successo.

Esempio: Per strada il cane sente il rumore di una motocicletta che gli è passata vicinissima. Il cane ansimava, tirava il guinzaglio e mostrava segni fisici di paura.

Scrivi:
Stimolo: rumore della motocicletta
Intensità dello stimolo: molto alta
Reazione del cane: coda tra le zampe, strattone al guinzaglio e molto ansimante
Intensità di reazione: elevata
Contesto: rumore di moto, accanto al cane, per strada

Fase tre: chiedi aiuto a un trainer positivo nella tua zona. È estremamente importante che sia un allenatore che non usa metodi punitivi o collari a strozzo (guida unificata), perché solo così si può risolvere il problema della paura.

Related Stories

Llegir més:

Immagini di cavalli bellissimi: 10 foto mozzafiato

Gli amanti dei cavalli sanno quanto questi magnifici animali possano essere affascinanti e...

Incrociando un Husky con un Lupo Cecoslovacco: scopri il...

Hai mai sentito parlare del risultato sorprendente dell'incrocio tra un Husky e un...

Frattura zampa cane: tempi di guarigione e trattamento

12 settimane A seconda del tipo di frattura e del metodo di fissazione utilizzato...

Quanto vive in media un cane meticcio: scopri letà...

15 anni circa. Le caratteristiche dei cani meticci. Proprio grazie al rimescolamento genetico, di...

Prosciutto cotto e cani: perché è pericoloso

7 / 12: I cibi da non dare ai cani: gli insaccatiSe si dà...

Il pinguino è un pesce: scopri cosa mangia

Il pinguino è un pesce: questa affermazione è errata. Il pinguino è, in realtà,...