Malattie comuni dei gerbilli

Anche se naturalmente timoroso, il tuo coniglio è un animale sociale per eccellenza. Gentile e affettuoso, è raramente aggressivo. Come ogni animale, deve essere addomesticato affinché si stabilisca una relazione armoniosa tra voi e lui. Scopri di più sui nostri consigli.

Il giusto comportamento quando arriva il tuo coniglio

Il tuo coniglio, non importa di quale razza, sta scoprendo il suo mondo per la prima volta. Dovresti lasciare che si abitui all’inizio, tenendoti fuori dai piedi. Se avete scelto un coniglio da interno, dovrà abituarsi alla sua gabbia (preferibilmente semiaperta) o al suo recinto. Qualsiasi rumore o presenza può disturbarlo. Per uno o due giorni, cerca solo di portargli qualcosa da mangiare. Questo posto deve essere tranquillo e lontano da animali pericolosi per il benessere del tuo coniglio.

Poi, dopo questo breve periodo, potete cominciare ad avvicinarvi alla sua gabbia o al suo recinto, chiamandolo per nome. Diventerà familiare con il suono della vostra voce. Presentategli la vostra mano, le vostre dita. Li annuserà e scoprirà il vostro profumo. Sarà allora più incline ad avvicinarsi a voi.

I primi colpi dovrebbero essere sulla fronte dell’animale, non sulla sua schiena. Il vostro coniglio è una facile preda per gli uccelli in natura. Anche se addomesticato, il vostro roditore conserva questo sentimento dentro di sé. Accarezzarlo sulla schiena non farà che aumentare questa paura e vulnerabilità. Sii gentile e morbido. Soprattutto, non forzare il tuo coniglio se si allontana. Semplicemente non è ancora pronto.

Per aiutare il tuo coniglio a iniziare a legare con te, puoi invogliarlo a venire da te con della frutta, che lui considererà come un regalo. Attenzione, troppa frutta non fa bene al tuo coniglio perché è troppo dolce.

Adattarsi al tuo coniglio

Il tuo coniglio ha due periodi di attività: all’inizio del giorno e alla sera. Tra i due, avrà un lungo sonnellino (durante il giorno) intervallato da alcuni pasti e dalla sua toelettatura, e una notte più o meno lunga. Tutto dipende da quanto è vigile. Se si sente al sicuro di notte, tenderà ad addormentarsi facilmente. Se è sveglio quasi tutta la notte, il suo pisolino sarà più lungo.

D’altra parte, il vostro coniglio può essere in grado di adattarsi al vostro ritmo di vita. Questo è un segno che si sente a suo agio e che non è stressato dalla vostra relazione.

Housetraining

Per insegnare al tuo coniglio a fare i bisogni nella sua lettiera, puoi raccogliere i suoi escrementi e trasferirli nella lettiera. Il tuo coniglio capirà gradualmente che questo è il suo posto.

All’inizio, l’area intorno alla lettiera del vostro coniglio sarà piccola. Poi, più capisce che questo è il posto giusto per fare i suoi escrementi, più si può estendere il perimetro. Se il tuo coniglio vive in uno spazio ristretto, non esitare a installare diverse lettiere fuori dalla sua gabbia o dal suo recinto.

Per facilitare la pulizia del tuo coniglio, non dimenticare di sterilizzarlo tra i 4 e i 6 mesi. Altrimenti, un coniglio maschio tenderà a marcare il suo territorio spruzzando urina.

MG_1

Prestige Canapa Lettiera per roditori 1 kg / 10 L

60 recensioni

€ 11,99

Compra su Amazon

MG_2

Capire un coniglio timido

Il coniglio è naturalmente ansioso. Questo perché in natura è una preda per altre specie, come gli uccelli. Questo è uno dei motivi per cui non dovreste accarezzare il vostro coniglio sulla schiena.

È difficile prevedere quanto sarà spaventato il tuo coniglio. Può variare da un animale all’altro e da una specie all’altra.

  • Se il vostro coniglio non è stato in contatto con un umano quando lo prendete (rifugio, negozio di animali), può essere più resistente. Questo è in contrasto con un coniglio che è stato allevato da un professionista o da un privato che se ne prende cura costantemente.
  • Il tuo coniglio potrebbe essere stato maltrattato in gioventù, da qui la reazione di paura.

Devi guadagnare la sua fiducia affermando gradualmente la tua presenza. Non mettetegli fretta e ascoltatelo.

Capire la possibile aggressività del tuo coniglio

Il tuo coniglio mostra segni di aggressività per diversi motivi:

Leggi anche: Come maneggiare e accarezzare un coniglio?

  • Paura. Avete appena adottato un coniglio che non è stato abituato al contatto umano. Dovrete essere pazienti per domarlo. Potete allestire diversi nascondigli nella vostra casa in modo che si senta al sicuro. Imparerà che questi luoghi non gli fanno male. Si familiarizzerà più rapidamente con il suo nuovo ambiente.
  • Fastidio. Avete obbligato il vostro coniglio ad essere accarezzato o coccolato. Ma non era pronto o non voleva. Lasciatelo in pace.
  • Marcatura del territorio. La soluzione è far sterilizzare il tuo coniglio. Altrimenti, cerca di espandere il territorio del tuo coniglio e non lasciarlo chiuso nella sua gabbia. Altrimenti, dovrete affrontare la sua aggressività ogni volta che cercherete di cambiare la sua lettiera o dargli da mangiare.

In sintesi

Per addomesticare correttamente il vostro coniglio avrete bisogno di :

  • Sii paziente
  • Non mettere fretta al tuo coniglio
  • Sii gentile e morbido quando lo accarezzi
  • Evita di gridargli contro
  • Rassicuralo
Artículo anteriorQuale coniglio scegliere?
Artículo siguienteQuale tartaruga scegliere?

Related Stories

Llegir més:

Verdure che possono mangiare conigli – elenchi e consigli!

I conigli sono animali domestici molto apprezzati dalla popolazione, ma se decidiamo di...

Trattamento della flegite per cani

La flebite è l'infiammazione di una vena. Di solito è causato da un'altra...

Sintomi e trattamento della malattia delle zecche nei cani

Probabilmente hai sentito parlare di "malattia delle zecche", che è abbastanza comune nei...

I sintomi della malattia di Addison nei cani

La preoccupazione per gli animali domestici è qualcosa che accomuna molte persone in...

Sintomi di cistite nei cani – 4 passi

La cistite è una malattia più comune di quanto pensiamo nei cani e...

Sintomi di empacho nei cani e come curarlo

Anche i cani, proprio come gli esseri umani, possono soffrire di indigestione o...