Le principali regole di sicurezza da seguire a cavallo e a piedi

Considerato come uno sport rischioso, l’equitazione è fonte di molti incidenti sia a cavallo che a piedi. Al fine di garantire che l’equitazione sia sicura sia per il cavaliere che per il cavallo, è necessario osservare alcune regole di sicurezza. Cosa sono? Dogsoul spiega le regole di sicurezza più importanti per cavallo e cavaliere.

  • Avvicinarsi a un cavallo
  • Camminare con un cavallo
  • Cavalcare un cavallo in un maneggio o in un’arena
  • Cavalcare in sicurezza

Capire il comportamento del cavallo

In natura, il cavallo è un animale da preda che fugge dal pericolo. È un animale relativamente timido le cui reazioni all’uomo variano a seconda delle sue responsabilità. Anche le emozioni come la paura e il dolore possono influenzare il suo comportamento.

Gli incidenti che coinvolgono cavalli ed equini sono spesso il risultato della paura o della mancanza di comunicazione tra cavaliere e cavallo. Di fronte a un cavallo stressato o spaventato, l’essere umano può reagire in modo inappropriato, amplificando il problema piuttosto che migliorarlo. Il cavallo diventa allora pericoloso per se stesso e per gli altri.

Per essere sicuri a piedi o a cavallo, bisogna evitare di provocare una situazione pericolosa e imparare ad analizzare i movimenti del cavallo per anticipare le sue reazioni.

Buono a sapersi : Il cavallo è una spugna emotiva. In altre parole, se tu provi rabbia o paura, il tuo cavallo percepirà le tue emozioni e reagirà di conseguenza.

Regole di sicurezza per camminare con un cavallo

Avvicinarsi a un cavallo

Il cavallo è un animale pauroso e deve essere avvicinato con cautela. Il principio di base è: mai sorprenderlo! Per fare questo, puoi avvicinarti a lui dal davanti o dal lato, e avvertirlo del tuo arrivo parlandogli. Non avvicinarlo mai da dietro: non ti vedrà e potrebbe prenderti a calci di sorpresa.

Se stai cercando il tuo cavallo nella stalla e devi prepararlo, assicurati di non rimanere mai bloccato in un angolo. Dovreste sempre essere in grado di uscire rapidamente dal box se c’è un problema.

Se vuoi dare una ricompensa al tuo cavallo, presenta la mano piatta per evitare di mordere.

Camminare un cavallo in mano

Il cavallo è un animale potente e può reagire fortemente quando è spaventato. Se devi far camminare un cavallo a mano, fai attenzione a non lasciare le dita nel cappio della corda del guinzaglio, per esempio. Questo consiglio si applica anche se stai affondando il tuo cavallo.

Se porti il tuo cavallo a passeggio con altri animali, ricordati di mantenere una distanza di sicurezza tra ogni cavallo. Eviterai calci e morsi se manterrai una distanza di un cavallo immaginario tra ogni cavallo.

Hai bisogno di portare il tuo cavallo al paddock? Porta il tuo cavallo nel paddock e mettilo davanti al cancello prima di togliere la cavezza. In questo modo sarete al sicuro se decide di galoppare via per trovare i suoi compagni di pascolo.

Buono a sapersi: Non sederti accanto al tuo cavallo. Se è spaventato, potrebbe accidentalmente calpestarvi. Devi essere in grado di allontanarti rapidamente dal tuo cavallo se c’è un problema.

Regole di sicurezza delle stalle

Quando si entra in una stalla, che sia la propria o un’altra, bisogna rispettare i locali e mantenere la calma. I cavalli non amano il rumore e l’agitazione. Evitare di correre e gridare.

Se sei un fumatore, dovresti trattenerti nella stalla, specialmente se sei vicino al fieno o alla paglia. Gli incidenti possono accadere.

Regole di sicurezza per l’equitazione

Cavalcare in una scuola di equitazione o in un’arena

Quando entrate in una scuola di equitazione o in un’arena, avvertite gli altri cavalieri del vostro arrivo. Non aprire la porta dell’arena improvvisamente se ci sono altri cavalieri nell’arena, per esempio.

Buono a sapersi: Se stai cavalcando in un club, aspetta che il tuo istruttore metta in sicurezza l’area chiudendo la porta dell’arena o del maneggio, per esempio, e ti dica di salire sul tuo cavallo.

Quando si guida, rispettare le regole di priorità. L’andatura più importante ha sempre la priorità. In altre parole, se stai trottando e un cavaliere viene al galoppo verso di te, devi dargli il comando. Tuttavia, nella stessa andatura, la mano sinistra ha sempre la priorità.

Guida sicura

Per una guida sicura all’aperto, è importante tenere a mente alcune regole, a cominciare dalle distanze di sicurezza. Ogni cavallo dovrebbe essere a circa 1,5 metri di distanza dal cavallo che lo precede. Per quanto possibile, rispettate il ritmo stabilito dal leader. Se rallenti deliberatamente il tuo cavallo per raggiungere più rapidamente gli altri, potresti creare il panico nel gruppo.

Quando si guida, è necessario essere costantemente consapevoli di ciò che ci circonda. Che tu stia cavalcando in campagna o in città, devi seguire le regole della strada:

Leggi anche: Cavalcare in sicurezza con il tuo cavallo

  • In città, devi sempre cavalcare nella corsia di destra (come una macchina), mantenere la distanza se stai sorpassando, e rispettare i segnali stradali. Come per il ciclismo, ricordatevi di indicare agli altri utenti della strada se state girando a destra o a sinistra usando il braccio.
  • In campagna, dovete rimanere sui sentieri che vi sono permessi (alcuni sottoboschi e sentieri sono vietati ai cavalieri). Allo stesso modo, non si può godere di una galoppata nei campi senza il permesso del proprietario.

Abbigliamento sicuro per l’equitazione

Qualunque sia il tuo livello di equitazione, dovresti sempre indossare una tuta approvata che si adatti alla tua testa. La maggior parte delle strutture equestri ti richiederà di farlo, così come le competizioni equestri. Se sei un cavaliere/proprietario privato, puoi scegliere di non indossarlo (a meno che la tua scuderia lo richieda), ma questo è fortemente sconsigliato.

Anche la scelta delle calzature è importante. I tuoi stivali dovrebbero sempre avere un piccolo tacco in modo che il tuo piede non si impigli nella staffa se cadi da cavallo.

Se sei un cross-country rider, dovresti anche indossare un gilet adatto o un paraschiena.

Buono a sapersi: Anche se i pantaloni da equitazione non sono obbligatori, sono stati progettati per l’equitazione. Questo significa che non ci sono cuciture che potrebbero causare irritazioni o ustioni alla pelle.

Related Stories

Llegir més:

Immagini di cavalli bellissimi: 10 foto mozzafiato

Gli amanti dei cavalli sanno quanto questi magnifici animali possano essere affascinanti e...

Incrociando un Husky con un Lupo Cecoslovacco: scopri il...

Hai mai sentito parlare del risultato sorprendente dell'incrocio tra un Husky e un...

Frattura zampa cane: tempi di guarigione e trattamento

12 settimane A seconda del tipo di frattura e del metodo di fissazione utilizzato...

Quanto vive in media un cane meticcio: scopri letà...

15 anni circa. Le caratteristiche dei cani meticci. Proprio grazie al rimescolamento genetico, di...

Prosciutto cotto e cani: perché è pericoloso

7 / 12: I cibi da non dare ai cani: gli insaccatiSe si dà...

Il pinguino è un pesce: scopri cosa mangia

Il pinguino è un pesce: questa affermazione è errata. Il pinguino è, in realtà,...