I corticoidi possono influenzare oltre 10 organi del cane

Che siano orali, iniettabili o topici, i corticoidi vengono utilizzati, tra le tante situazioni, per controllare i casi di prurito allergico . Inizialmente inibiscono i sintomi, ma possono causare danni irreversibili.

L'uso prolungato di corticosteroidi può influenzare il cuore del cane, i vasi sanguigni, la pelle, i capelli, i muscoli, il fegato, i reni, il pancreas, la vescica, le ghiandole surrenali, i linfonodi e il sistema nervoso centrale (vedi l'infografica).

Il veterinario Marconi Rodrigues de Farias spiega che alcuni animali che usano regolarmente corticosteroidi per trattare il prurito allergico “sviluppano malattie epatiche, renali, pancreatiche e gastrointestinali”.

Gli esperti fanno questo avviso perché il prurito nei cani è uno dei problemi più frequenti che arrivano agli uffici dei veterinari. “Su 10 proprietari che portano il proprio animale dal veterinario, da 4 a 8 hanno un problema dermatologico. I disturbi sono diversi, ma il prurito è il principale”, osserva Marconi.

Pertanto, è necessario scegliere il trattamento migliore per non peggiorare ulteriormente la salute del tuo cane.

Infografica prodotta da Zoetis®

Effetti collaterali dei corticosteroidi nei cani

La produzione naturale di corticoidi in piccole quantità e sotto il controllo dell'organismo del cane porta solo benefici. Quando vengono somministrati intenzionalmente, come in pillole, liquidi e unguenti, possono causare una serie di effetti avversi nei cani, come respiro sibilante, aumento della produzione di urina, sete eccessiva e fame a breve termine. L'uso prolungato può rendere l'animale più vulnerabile alle infezioni, predisposto al diabete mellito , con debolezza muscolare e flaccidità, oltre a difficoltà respiratoria e atrofia delle ghiandole surrenali. “Questi sono solo alcuni dei mali. Il problema con i corticoidi sotto forma di farmaci è che i loro effetti sono di vasta portata e sfuggono alla normale regolazione del corpo”, aggiunge Alexandre Merlo.

Infografica prodotta da Zoetis®

Poiché agiscono sull'intero metabolismo dell'animale, l'aumento di peso è un'altra preoccupazione. “Quando l'uso di questi farmaci è prolungato, i livelli di glucosio nel sangue aumentano, predisponendo per esempio al diabete . Ci possono anche essere ritenzione di liquidi e cambiamenti nella distribuzione del grasso nel corpo. Questo, sommato all'aumento dell'appetito, porta ad un aumento di peso”, dice.

Soluzione senza corticosteroidi

Nel mercato nazionale, fino all'inizio dello scorso anno, il trattamento più comune per i casi di prurito allergico erano i corticoidi. Ma a metà del 2016 è stato lanciato Apoquel di Zoetis.

PRIMA DI MEDICARE IL TUO CANE CONSULTA SEMPRE UN VETERINARIO.

Come addestrare e allevare un cane alla perfezione

Il metodo migliore per educare un cane è attraverso l'allevamento completo. Il tuo cane sarà:

Calma
educato
Obbediente
nessuna ansia
Niente stress
nessuna frustrazione
Più sano

Potrai eliminare i problemi comportamentali del tuo cane in modo empatico, rispettoso e positivo:

– fare pipì fuori posto
– leccare le zampe
– Possessività con oggetti e persone
– ignorare comandi e regole
– abbaiare eccessivo
– e altro ancora!

Clicca qui per conoscere questo metodo rivoluzionario che cambierà la vita del tuo cane (e anche la tua).

Related Stories

Llegir més:

Immagini di cavalli bellissimi: 10 foto mozzafiato

Gli amanti dei cavalli sanno quanto questi magnifici animali possano essere affascinanti e...

Incrociando un Husky con un Lupo Cecoslovacco: scopri il...

Hai mai sentito parlare del risultato sorprendente dell'incrocio tra un Husky e un...

Frattura zampa cane: tempi di guarigione e trattamento

12 settimane A seconda del tipo di frattura e del metodo di fissazione utilizzato...

Quanto vive in media un cane meticcio: scopri letà...

15 anni circa. Le caratteristiche dei cani meticci. Proprio grazie al rimescolamento genetico, di...

Prosciutto cotto e cani: perché è pericoloso

7 / 12: I cibi da non dare ai cani: gli insaccatiSe si dà...

Il pinguino è un pesce: scopri cosa mangia

Il pinguino è un pesce: questa affermazione è errata. Il pinguino è, in realtà,...