Fabbisogno d’acqua dei conigli

Nella sua gabbia, il topo avrà bisogno di accessori che gli permettano di vivere bene ogni giorno. Questi includono cibo e acqua. L’acqua è un elemento chiave nella sua vita. Quanto dovrebbe bere al giorno? Può fare a meno dell’acqua nella sua forma primaria? Il cibo è sufficiente per mantenerla idratata? Quanta acqua può bere? Vi diamo tutte queste linee guida.

Essendo un roditore molto piccolo, il topo non vivrà più di 3 anni nella vostra casa. Tuttavia, durante la sua breve vita, ha bisogno di bere quotidianamente. Contrariamente a quanto si può leggere o credere, il vostro animale domestico ha bisogno di acqua. L’umidità che si trova nel suo cibo, come nelle verdure e nella frutta che gli si dà, non è sufficiente.

Quanta acqua?

Essendo un roditore onnivoro, il vostro topo passerà il suo tempo rosicchiando il fieno, mangiando i suoi pellet e nutrendosi di frutta e verdura donata. Questi devono essere introdotti delicatamente nella sua dieta, e solo in piccole dosi per non sovraccaricare il suo fragile sistema digestivo. Per esempio, l’acqua in alcuni cibi non è sufficiente a soddisfarla.

Il topo dovrà ingerire 15 mL per 100 grammi di peso corporeo. Questo equivale di solito a 5 mL per un topo di circa 35 grammi. Questo può non sembrare molto, ma al suo livello è già molto. Il biberon deve quindi essere alimentato continuamente. Non dovrebbe mai essere vuoto. Il vostro roditore deve poter bere quando vuole.

Quanta acqua dare al tuo animale domestico?

In generale, potete dare al vostro animale l’acqua del rubinetto, purché non contenga troppo calcio. L’acqua deve essere temperata e mai fredda, altrimenti può causare diarrea.

Anche l’acqua in bottiglia può essere adatta, purché non sia troppo mineralizzata. Per esempio, si può dimenticare il marchio Evian.

Attenzione al caldo

Durante i mesi estivi, il vostro topo può soffrire di disidratazione. Questo rende più difficile per il vostro mouse regolare la sua temperatura. Inoltre, può soffrire di colpi di calore, che possono avere un impatto negativo sui reni e sul cuore.

Il tuo roditore avrà sintomi significativi come respiro corto, respiro a scatti. Può vomitare o nutrirsi meno, fino all’anoressia. La perdita di mobilità si verifica nelle fasi più avanzate. Convulsioni e ipertermia possono precedere la morte del topo. Si tratta di un’emergenza troppo spesso fatale che minaccia la vita.

Il colpo di calore e la disidratazione sono il risultato di un’irrigazione inadeguata. La sua gabbia è anche mal disposta, forse in una zona poco ventilata o in una stanza troppo calda. Dovete reagire e mettere il vostro mouse in una stanza fresca e senza correnti d’aria. Come misura preventiva, potete mettere un panno umido intorno alla gabbia del vostro topo, mantenendo aperte le zone di ventilazione. Puoi anche dare da bere al tuo topo con una siringa senza ago.

Leggi anche: Perché il mio topo mangia le proprie feci?

In sintesi

L’acqua del rubinetto (senza calcare) e l’acqua in bottiglia (a basso contenuto di minerali) sono sufficienti per il vostro mouse. Se il vostro topo pesa più di 30 grammi, dovrebbe bere circa 5 ml al giorno. Un topo deve ingerire acqua liquida e non può accontentarsi dell’umidità delle verdure e della frutta. Anche l’idratazione è molto importante, soprattutto in estate quando le temperature sono alte. Il colpo di calore può avvenire rapidamente e può essere pericoloso per la vita.

Related Stories

Llegir més:

Verdure che possono mangiare conigli – elenchi e consigli!

I conigli sono animali domestici molto apprezzati dalla popolazione, ma se decidiamo di...

Trattamento della flegite per cani

La flebite è l'infiammazione di una vena. Di solito è causato da un'altra...

Sintomi e trattamento della malattia delle zecche nei cani

Probabilmente hai sentito parlare di "malattia delle zecche", che è abbastanza comune nei...

I sintomi della malattia di Addison nei cani

La preoccupazione per gli animali domestici è qualcosa che accomuna molte persone in...

Sintomi di cistite nei cani – 4 passi

La cistite è una malattia più comune di quanto pensiamo nei cani e...

Sintomi di empacho nei cani e come curarlo

Anche i cani, proprio come gli esseri umani, possono soffrire di indigestione o...