Eutanasia: quando abbattere un cane

“Devo sopprimere il mio cane? ” – Questa è una domanda che purtroppo molte persone prima o poi finiscono per porsi. Vedere l'animale soffrire è molto doloroso e molti veterinari finiscono per consigliare l'eutanasia. Se stai pensando di abbattere il tuo cane, non picchiarti. Leggi il nostro articolo su come affrontare la morte di un animale domestico.

Ma attenzione, alcuni veterinari consigliano l'eutanasia per cose del tutto gestibili, come la paralisi degli arti posteriori . Solo perché un cane è paraplegico non significa che non possa vivere una vita normale su una sedia a rotelle. Molti cani vivono! L'eutanasia è per i casi estremi.

Ecco come puoi affrontare la morte del tuo cane:

Se l'eutanasia è vietata per gli esseri umani, perché è consentita per gli animali? È giusto togliere la vita a un essere? Questa è una questione molto controversa e molti hanno opinioni contraddittorie, ma è possibile sapere solo cosa faremmo se tu ti trovassi faccia a faccia con quella decisione. Non sta a noi giudicare la decisione di qualcuno.

La decisione per l'eutanasia (soppressione del cane) non dovrebbe essere dovuta a spese mediche o mancanza di tempo per prendersi cura dell'animale. La decisione deve essere presa insieme al veterinario, che seguirà i criteri medici, normalmente per i casi irreversibili in cui il recupero dell'animale è impossibile.

Casi in cui si considera l'eutanasia:
– il cane non muove più le zampe
– l'animale ha ferite molto gravi e il recupero è quasi impossibile
– l'animale ha smesso di fare i suoi bisogni fisiologici, mangiando e bevendo acqua
– cancro allo stadio grave

Il Consiglio Federale di Medicina Veterinaria (CFMV) ha elaborato una guida alle buone pratiche per l'eutanasia degli animali, che tiene conto del fatto che gli animali sono in grado di sentire, interpretare e rispondere agli stimoli dolorosi e alla sofferenza. Questa guida serve a guidare i veterinari e i tutori di animali nel prendere la decisione sull'eutanasia e sui metodi utilizzati.

Secondo la guida, l'eutanasia sarà indicata quando:

1 – Il benessere dell'animale è irreversibilmente compromesso, senza possibilità di controllo da parte di analgesici o sedativi;

2 – La condizione dell'animale è una minaccia per la salute pubblica (se si tratta di rabbia, per esempio)

3 – L'animale malato mette a rischio altri animali o l'ambiente

4 – L'animale è oggetto di insegnamento o di ricerca

5 – L'animale rappresenta costi incompatibili con l'attività produttiva cui è destinato (animali destinati al consumo umano, ad esempio) o con le disponibilità economiche del proprietario (si tratta del caso degli enti di tutela o degli ospedali veterinari).

Una volta decisa l'eutanasia, il veterinario utilizzerà metodi che riducano il più possibile l'ansia, la paura e il dolore dell'animale. Il metodo dovrebbe anche generare la gamba immediata della coscienza, seguita dalla morte. Deve ancora essere abbastanza sicuro da garantire che l'animale non sopravviva alla procedura, il che causerebbe ancora più dolore e sofferenza.

Metodi utilizzati per l'eutanasia di cani e gatti

I metodi ritenuti accettabili dal Consiglio Federale di Medicina Veterinaria possono essere chimici o fisici, a seconda delle caratteristiche di ciascuna specie. Per cani e gatti, il metodo più utilizzato – e raccomandato dal Consiglio – è l'iniezione di farmaci che produrranno perdita di coscienza e morte in modo rapido e sicuro.

Ricorda: questa importantissima decisione spetta solo a te e nessuno può giudicarti per questo. Alcune persone credono che la cosa migliore sia porre fine alla sofferenza dell'animale. Altri pensano che la vita debba fare il suo corso e che l'animale debba morire naturalmente.

Qualunque sia la tua decisione, tieni sempre presente che hai fatto del tuo meglio per dare al tuo cane o gatto una vita dignitosa e felice.

Guarda questo video che ti aiuterà a riflettere sull'argomento:

Related Stories

Llegir més:

Immagini di cavalli bellissimi: 10 foto mozzafiato

Gli amanti dei cavalli sanno quanto questi magnifici animali possano essere affascinanti e...

Incrociando un Husky con un Lupo Cecoslovacco: scopri il...

Hai mai sentito parlare del risultato sorprendente dell'incrocio tra un Husky e un...

Frattura zampa cane: tempi di guarigione e trattamento

12 settimane A seconda del tipo di frattura e del metodo di fissazione utilizzato...

Quanto vive in media un cane meticcio: scopri letà...

15 anni circa. Le caratteristiche dei cani meticci. Proprio grazie al rimescolamento genetico, di...

Prosciutto cotto e cani: perché è pericoloso

7 / 12: I cibi da non dare ai cani: gli insaccatiSe si dà...

Il pinguino è un pesce: scopri cosa mangia

Il pinguino è un pesce: questa affermazione è errata. Il pinguino è, in realtà,...