Tutto sulla razza Dogue de Bordeaux

Famiglia: mastino
Gruppo AKC: Lavoratori
Area di origine: Francia
Funzione originale: caccia al cinghiale
Altezza: 58 – 66 cm (femmina), 60 – 69 cm (uomo)
Peso: 54,4–65,2 kg
Altri nomi: nessuno
Posizione nella classifica dell'intelligence : N/A
Standard di razza: controlla qui

Energia [imghabilidad4]
Mi piace scherzare [imghabilidad4]
Amicizia con altri cani [imghabilidad4]
amicizia con estranei [imghabilidad4]
Amicizia con altri animali [imghabilidad4]
Protezione [imghabilidad4]
tolleranza al calore [imghabilidad4]
tolleranza al freddo [imghabilidad3]
bisogno di esercizio [imghabilidad4]
attaccamento al proprietario [imghabilidad6]
Facilità di formazione [imghabilidad4]
Guardia [imghabilidad6]
Cura della toelettatura del cane [imghabilidad1]

Origine e storia della razza

Il Dogue de Bordeaux è uno dei cani francesi più antichi, probabilmente discendente dagli Alani e, in particolare, dal dogue cacciatore di cinghiali di cui parlava Gaston Phébus (o Fébus) conte di Foix, nel XIV secolo, nel suo libro di caccia, il seguente: "ha il morso più forte di tre levrieri messi insieme" . La parola "dogue" compare alla fine del XIV secolo. A metà del XIX secolo, non erano riconosciuti da nessuna parte se non in Aquitania. Erano usati nella caccia di animali di grossa taglia (cinghiale e orso), nei combattimenti con animali di grossa taglia (orsi e tori), nella guardia di case e bovini, al servizio dei macellai. Nel 1863 si tenne a Parigi la prima mostra canina francese. I Dogues de Bordeaux hanno partecipato con il loro nome attuale. Ne esistevano diversi tipi: il tipo Tolosa, il tipo Parigi e il tipo Bordeaux alle origini dell'attuale dogue. La razza, che soffrì molto durante le due guerre mondiali, al punto da essere minacciata di estinzione dopo la seconda guerra, dal 1939 al 1945, riprese il suo sviluppo negli anni '60, dove alcuni esemplari importati dagli americani furono utilizzati per il recupero di la gara.

Nel 1991, un film di Hollywood contribuisce a pubblicizzare ulteriormente la razza, diffondendola in tutto il mondo. Il film di Tom Hanks, “Un duo quasi perfetto” , è stato responsabile del boom dell'allevamento mondiale, trasformando la razza nel molossoide più allevato d'Olanda, paese che, insieme alla Francia, ha ancora una delle razze più solide al mondo . .

Nel 1985 una coppia di Dogue de Bordeaux dalla Francia fu portata in Brasile. Tuttavia, l'allevamento francese ha accettato di vendere solo animali castrati. Il maschio morì in una caduta e la femmina morì poco dopo, si dice che per nostalgia.

Nel 1991, spinta dal film, l'allevatrice Monica Voss Tim, dell'allevamento di Chamtebled, portò in Brasile i primi esemplari della razza (non castrati). Iniziando così la creazione della razza nel paese.

Temperamento del Dogue de Bordeaux

per guardia
Il Dogue de Bordeaux di oggi è un cane che si distingue per la sua guardia equilibrata. È un cane dal potere deterrente quasi impareggiabile, per la taglia, la muscolatura, il torace ampio, la testa sproporzionata e il suo prognatismo, che conferisce al cane un muso enorme da “pochi amici”. È famoso in tutto il mondo per il suo coraggio, impavidità e fiducia in se stesso, il che lo rende un guardiano molto controllato e affidabile.

La razza ha difficoltà ad accettare nuovi membri dello stesso sesso nel branco, soprattutto se sono già adulti. Un nuovo membro deve essere inserito nel branco da cucciolo, così come l'inserimento di un Dogue de Bordeaux in un eventuale branco va fatto in questa fase.

Il Dogue de Bordeaux è un molossoide territorialista e non accetta invasioni nei suoi domini, a meno che lo straniero non sia in presenza del suo proprietario. In presenza del padrone il cane accetta bene le visite.

La razza, in generale, ha una guardia naturale molto ben definita, che fa a meno dell'addestramento della guardia.

per compagnia
Il Dogue de Bordeaux è molto dipendente e attaccato al proprietario. Ha bisogno della presenza costante delle persone di casa. Sono molto docili, leali e giocherelloni con i loro familiari.

Sono cani di attività medio-bassa. Richiede un esercizio moderato nei periodi più freddi.

Sono cani dotati di enorme intelligenza e facilità di apprendimento. Poiché hanno questo eccessivo attaccamento al proprietario, fanno di tutto per compiacerlo, quindi fanno associazioni rapide per guadagnarsi l'affetto.

Particolarità

Il Dogue de Bordeaux è uno dei cani più caldi che esistano, a questo collaborano alcuni fattori fisici e genetici: il muso molto corto , il peso e la genetica europea (la razza è arrivata in Brasile solo 20 anni fa e non è geneticamente adattata al clima tropicale) contribuiscono a questa difficoltà di adattamento al caldo. Pertanto, è necessaria un'attenzione speciale in estate. Le passeggiate dovrebbero essere moderate e nei periodi più freschi, dovrebbe esserci sempre acqua pulita disponibile e se il clima è molto caldo, l'ideale è che possano essere in un ambiente con aria condizionata.

I cani brachicefali (muso corto) hanno bisogno di molte cure particolari per non avere seri problemi di salute. Consulta l' articolo completo su queste precauzioni e proteggi il tuo cane.

Il Dogue de Bordeaux è un ottimo cane da eredità e/o da guardia personale e, soprattutto, uno dei cani da compagnia più dipendenti dall'uomo.

Come Prendersi Cura di un Dogue de Bordeaux

– Sono cani di taglia gigante, quindi hanno bisogno di uno spazio minimo per l'esercizio, anche se sono cani poco attivi.
– Hanno bisogno di cure articolari, cioè terreno accidentato, esercizio moderato e integratori a base di condroitina.
– Hanno bisogno di contatto quotidiano con gli umani, che possono deviare il loro temperamento se allevati in un canile chiuso.
– È importante che vivano in un ambiente arieggiato dove possano riposare e bere acqua fresca tutto il giorno.

Prodotti per il tuo cane

Prezzo del Dogue de Bordeaux

Vuoi comprare ? Scopri quanto costa un cucciolo di Dogue de Bordeaux. Il valore del Dogue de Bordeaux dipende dalla qualità dei genitori, nonni e bisnonni della cucciolata (che siano campioni nazionali o internazionali, ecc.). Per scoprire quanto costa un cucciolo di tutte le razze, consulta il nostro listino prezzi qui: Prezzi dei cuccioli . Ecco perché non dovresti comprare un cane da annunci su Internet o negozi di animali . Guarda qui come scegliere una cuccia .

Salute del Dogue de Bordeaux

– Questa è la razza numero 3 nella displasia nel mondo. Quasi tutti i Dogue de Bordeaux nel mondo hanno un certo grado di displasia. Tuttavia, data la grande forza fisica e conformazione, il cane avverte dolore solo in caso di displasia molto grave.
– I cani presentano facilmente problemi articolari a causa del loro grande peso.
– È comune avere problemi di funghi nelle rughe, che devono essere pulite e asciugate frequentemente.
– I problemi agli occhi nei cani con palpebre molto cadenti sono comuni.
– Calore eccessivo, dovuto a mancanza di adattamento genetico e accorciamento del muso.

Related Stories

Llegir més:

Immagini di cavalli bellissimi: 10 foto mozzafiato

Gli amanti dei cavalli sanno quanto questi magnifici animali possano essere affascinanti e...

Incrociando un Husky con un Lupo Cecoslovacco: scopri il...

Hai mai sentito parlare del risultato sorprendente dell'incrocio tra un Husky e un...

Frattura zampa cane: tempi di guarigione e trattamento

12 settimane A seconda del tipo di frattura e del metodo di fissazione utilizzato...

Quanto vive in media un cane meticcio: scopri letà...

15 anni circa. Le caratteristiche dei cani meticci. Proprio grazie al rimescolamento genetico, di...

Prosciutto cotto e cani: perché è pericoloso

7 / 12: I cibi da non dare ai cani: gli insaccatiSe si dà...

Il pinguino è un pesce: scopri cosa mangia

Il pinguino è un pesce: questa affermazione è errata. Il pinguino è, in realtà,...