Cure veterinarie per gatti

Per tutta la sua vita, il tuo gatto dovrà essere seguito da un veterinario. La spesa è già alta per prevenire tutte le malattie. Se il vostro gatto sviluppa altre malattie, il conto può arrivare a centinaia di sterline all’anno.

Vaccinazione, un must

Appena il gatto viene svezzato, gli anticorpi dati dalla madre diminuiscono e scompaiono completamente, lasciando spazio alle sue proprie difese. Come risultato, si ritrova per alcune settimane senza alcuna difesa contro certe malattie. Si raccomanda quindi di vaccinare il vostro gatto dall’età di 2 mesi contro diverse malattie:

  • Tifo
  • Coryza

Poi da 3 mesi contro:

  • Leucosi
  • Rabbia

Conto tra 60 e 80 € il primo vaccino (dipende dal numero di malattie) Un gatto da appartamento avrà bisogno solo di un vaccino contro il Tifo e la Coryza, a differenza di un gatto che è abituato ad andare fuori, che avrà bisogno di essere protetto contro la Leucosi e soprattutto la Rabbia, che si contrae quando si è in contatto con altri gatti o animali. Dovrete fare il richiamo della prima vaccinazione un mese dopo e vaccinare il gatto ogni anno.

Dovreste quindi aspettarvi di pagare circa 130-160 euro per le vaccinazioni del primo anno, poi 60-80 euro all’anno dopo.

Cure regolari

Il tuo gatto visiterà il veterinario regolarmente; al minimo dubbio su una malattia o un problema come diarrea, vomito, problemi di pelle, ecc. Una consultazione di base con un veterinario costa in media tra i 30 e i 40 euro; a questo prezzo si deve solitamente aggiungere il costo di una o più iniezioni e il costo del trattamento prescritto.

Dovreste anche considerare di far sterilizzare o castrare il vostro gatto. Vi costerà tra 120 e 200 €; il prezzo dipende dal sesso, le castrazioni dei gatti maschi sono meno costose, perché meno tempo per essere praticate e soprattutto non richiedono un’apertura dell’addome.

Malattia e altre procedure chirurgiche

La malattia rappresenta la maggior parte delle spese che dovrete sostenere durante la vita del vostro gatto. Devi assicurarti di poter usare tutti i mezzi a tua disposizione per mantenere il tuo gatto in salute il più a lungo possibile. Alcune fatture del veterinario possono essere molto costose.

Leggi anche: Perché il mio gatto starnutisce?

  • I test di laboratorio possono variare da uno a due. Per esempio, un esame del sangue completo (emocromo e biochimica del sangue) può costare circa 80 euro, mentre un semplice emocromo può costare solo 30 euro.
  • I test di imaging come una radiografia del torace (70-90€), un’ecografia (100-110€), un doppler (120€) possono superare rapidamente i 100€.
  • Una consultazione per una gastroenterite può costare 80 euro, un’infezione all’orecchio 90 euro.
  • L’ospedalizzazione del tuo gatto può costare da 10 a 50 euro al giorno, a seconda delle cure che richiede (iniezioni, medicazioni, cateteri, ecc.).
  • A volte il tuo gatto potrebbe aver bisogno di essere anestetizzato per alcuni esami. Un’endoscopia digestiva o respiratoria può costare da 300 a 700 euro, una TAC da 300 a 400 euro e il trattamento del cancro con la radioterapia può costare fino a 1.500 euro.
  • L’intervento chirurgico per un arto fratturato può costare tra i 200 e i 500 euro (a seconda del tipo di riduzione e del materiale utilizzato – perno, cerchiaggio, viti, ecc.)
  • Alcuni interventi, come la ricostruzione della parete toracica, ti costeranno più di 2.000 euro (diversi giorni in ospedale, diverse ore di intervento, ecc.)

Ricorda che ogni veterinario ha il diritto di applicare la propria tariffa. Questo varierà quindi a seconda del professionista con cui avete a che fare (medico generico, specialista…).

Le principali tariffe per consultazioni, vaccinazioni, ecc. dovrebbero essere facilmente reperibili dal vostro veterinario. Ma attenzione, non è sempre possibile valutare la cura e le esigenze del vostro animale domestico al più vicino euro.

In media e a titolo indicativo, il vostro gatto vi costerà 600 € all’anno tra cibo e cure. Una buona parte di questi 600 € va direttamente al dipartimento della salute del tuo animale domestico.

Related Stories

Llegir més:

Verdure che possono mangiare conigli – elenchi e consigli!

I conigli sono animali domestici molto apprezzati dalla popolazione, ma se decidiamo di...

Trattamento della flegite per cani

La flebite è l'infiammazione di una vena. Di solito è causato da un'altra...

Sintomi e trattamento della malattia delle zecche nei cani

Probabilmente hai sentito parlare di "malattia delle zecche", che è abbastanza comune nei...

I sintomi della malattia di Addison nei cani

La preoccupazione per gli animali domestici è qualcosa che accomuna molte persone in...

Sintomi di cistite nei cani – 4 passi

La cistite è una malattia più comune di quanto pensiamo nei cani e...

Sintomi di empacho nei cani e come curarlo

Anche i cani, proprio come gli esseri umani, possono soffrire di indigestione o...