Come allestire un terrario per un’iguana?

Come tutti i rettili, la tua lucertola beve poco. Tuttavia, la presenza di acqua nel suo terrario è essenziale in molti modi. Come incorporate l’acqua nello spazio vitale della vostra lucertola? Perché una lucertola ha bisogno di acqua? A cosa serve se non a idratarsi? Noi rispondiamo a tutte queste domande.

La vostra lucertola è un animale, un essere vivente, che ha bisogno di acqua per mantenere il suo corpo funzionante. Anche se è un rettile a sangue freddo, l’acqua non deve mai lasciare il suo corpo o tutti i suoi organi vitali saranno danneggiati.

Acqua per l’idratazione

Potrebbe non bere molto, ma la tua lucertola dovrebbe avere un piccolo contenitore in cui idratarsi regolarmente. Forse non lo vedrete mai immergervi la testa, ma state certi che beve bene. Per questo motivo, si consiglia una piccola ciotola per l’acqua e non un grande contenitore come quelli che possono essere forniti ai serpenti. Il tuo rettile potrebbe affogarci dentro.

Acqua per il bagno

La tua lucertola potrebbe aver bisogno di immergersi nel suo piatto d’acqua. Tuttavia, come abbiamo spiegato, non deve essere troppo profondo per evitare l’annegamento. Soprattutto, l’acqua deve essere cambiata ogni giorno. Infatti, immergendosi nell’acqua, il vostro rettile sarà tentato di fare i suoi bisogni all’interno. Peggio ancora, l’acqua sporca favorisce la crescita di batteri che possono poi insediarsi sulla pelle o addirittura nel corpo.

Acqua per l’umidità

Questo è essenziale per la vostra lucertola per vivere bene in cattività. Il suo livello di umidità deve rientrare in una gamma di valori a seconda della specie. Questo livello di umidità gli fornisce condizioni di vita soddisfacenti, come le troverebbe nel suo ambiente naturale. L’acqua nel terrario permette di regolare l’umidità. Spesso varia tra il 50 e l’80%. L’acqua può essere posta vicino alla fonte di calore per favorire l’evaporazione. Inoltre, è possibile innaffiare le piante nel terrario. I rami e il verde aumentano l’umidità quando sono bagnati.

Attenzione alla disidratazione

Se la tua lucertola è esposta a una fonte di calore per troppo tempo, può soffrire di disidratazione. In questo caso, osserverete un animale amorfo. Quando lo terrai tra le mani, sentirai il suo calore. Si consiglia poi di immergerlo in acqua fresca ed evitare di esporlo ad altre fonti di calore. Inoltre, non esitate a portarlo dal vostro veterinario perché sarà nella posizione migliore per essere trattato.

Leggi anche: Cosa mangia una lucertola?

In sintesi

La tua lucertola ha bisogno di acqua per vivere. Gli permette di idratarsi ma anche e soprattutto di regolare l’umidità del suo terrario. L’acqua, presente in una piccola vasca, gli offre la possibilità di fare il bagno. Attenzione, la profondità non deve essere troppo grande. L’acqua è essenziale. Soprattutto se il vostro animale domestico purtroppo soffre di disidratazione. Nei casi più gravi, si consiglia di andare da un veterinario.

Related Stories

Llegir més:

Verdure che possono mangiare conigli – elenchi e consigli!

I conigli sono animali domestici molto apprezzati dalla popolazione, ma se decidiamo di...

Trattamento della flegite per cani

La flebite è l'infiammazione di una vena. Di solito è causato da un'altra...

Sintomi e trattamento della malattia delle zecche nei cani

Probabilmente hai sentito parlare di "malattia delle zecche", che è abbastanza comune nei...

I sintomi della malattia di Addison nei cani

La preoccupazione per gli animali domestici è qualcosa che accomuna molte persone in...

Sintomi di cistite nei cani – 4 passi

La cistite è una malattia più comune di quanto pensiamo nei cani e...

Sintomi di empacho nei cani e come curarlo

Anche i cani, proprio come gli esseri umani, possono soffrire di indigestione o...