Cane Chow Chow

Altri nomi: Segugio siciliano, Cirneco dell’Etna

Il Cirneco dell’Etna è un cane primitivo di taglia media, dal profilo snello e dalla corporatura elegante e leggera.

Storia della razza

Le origini esatte del Cirneco dell’Etna sono oggetto di dibattito. Secondo alcune fonti, la razza ha avuto origine in Sicilia e nella regione dell’Etna, mentre altri credono che sia nata nell’antico Egitto e sia arrivata sull’isola mediterranea a bordo di navi fenicie. In ogni caso, la presenza del Cirneco dell’Etna in Sicilia risale a prima della nostra era, come testimoniato da numerosi oggetti contenenti rappresentazioni della razza, comprese le monete dell’epoca.

Immagini di Cirneco de l’Etna

Guarda tutte le foto di Cirneco de l’Etna dei membri di Dogsoul

Caratteristiche fisiche

Il suo pelo: fine, corto e aderente al corpo.

Colore: o fulvo solido, più o meno intenso o diluito, o fulvo bicolore con bianco più o meno esteso su testa, petto, piedi e punta della coda. La forma del cranio tende all’ovale e i suoi assi superiori sono quasi paralleli a quelli del muso. Le arcate superciliari sono solo leggermente sporgenti e il solco frontale non è molto marcato, così come la protuberanza occipitale. La fermata è ben accentuata. Il naso è piuttosto rettangolare e voluminoso, di colore marrone (da chiaro a scuro) o color carne, a seconda del pelo. Il muso è appuntito, le labbra non molto spesse e tese, le mascelle ben sviluppate e a forbice.

Orecchie: di forma triangolare, che terminano con una punta stretta, alte, abbastanza vicine, erette e rivolte in avanti.

Occhi: piccoli, da ocra ad ambra, passando per il grigio.

Corpo: di forma quadrata, leggermente allungata. Il collo ha la forma di un tronco di cono, la linea superiore è dritta e scende elegantemente verso la groppa. Il garrese è piuttosto stretto e armoniosamente attaccato al collo, il dorso dritto e muscoloso, ma non troppo. I lombi sono solidi, la groppa piuttosto piatta, asciutta e robusta, le costole ben molleggiate, il petto piuttosto stretto, il ventre asciutto e rimboccato. La coda è spessa dalla radice alla punta, bassa, portata a sciabola quando il cane è a riposo e sollevata a tromba quando è attivo.

Comportamento e temperamento

Comportamento con gli altri

L’Etna Cirneco è un cane affettuoso e gentile. È molto attaccato al suo padrone, al quale piace compiacere e con il quale ama lavorare. Il suo campo preferito è ovviamente la caccia, e più precisamente la caccia ai conigli selvatici. La sua vivacità e tenacia gli permettono di eccellere in questo tipo di gioco, soprattutto perché il Cirneco dell’Etna è molto a suo agio su una varietà di terreni, anche i più difficili.

Il Cirneco dell’Etna fa per te? Fai il test!

Educazione

Il Cirneco dell’Etna non è noto per essere molto docile e ha bisogno di una buona dose di fermezza nella sua educazione. Tuttavia, deve escludere qualsiasi forma di brutalità. Si tratta di mostrargli ciò che ci si aspetta da lui, ma senza entrare in un rapporto di forza. Una buona socializzazione precoce e un buon addestramento al richiamo daranno come risultato un cane piacevole e laborioso.

Condizioni di vita

L’Etna Cirneco ha bisogno di massimo spazio e libertà di movimento. Come tale, una casa con un grande giardino recintato si adatterebbe perfettamente. È in grado di adattarsi alla vita in città se gli si danno abbastanza attività quotidiane, ma è prima di tutto un cane da caccia e quindi ha bisogno di potersi muovere all’aria aperta abbastanza regolarmente.

Salute

L’Etna Cirneco è un cane duro e piuttosto resistente. Non c’è predisposizione a nessuna malattia particolare in questa razza.

Razza ipoallergenica

Dimensione della cucciolata

Tra 3 e 5 cuccioli

Per proteggersi da questi rischi e per assicurare il suo cane in caso di problemi di salute, Dogsoul consiglia un’assicurazione per cani Cirneco dell’Etna.

Aspettativa di vita

Minimo: 12 anni

Massimo: 14 anni

La vita media di un Cirneco dell’Etna è tra i 12 e i 14 anni.

Calcola l’età umana del tuo Cirneco dell’Etna!

Cura e igiene

L’Etna Cirneco è un cane di facile manutenzione. Il suo pelo corto, addirittura corto in alcuni punti, combinato con le sue piccole dimensioni, rende questo compito molto efficiente in termini di energia e tempo.

Si raccomanda di spazzolare il cane una volta alla settimana per mantenere la sua pelle pulita e bella. Il pelo, le orecchie, gli occhi e i cuscinetti delle zampe del cane dovrebbero essere esaminati dopo ogni uscita in natura per individuare e rimuovere qualsiasi detrito esterno o parassita.

I denti dovrebbero essere spazzolati frequentemente per eliminare l’accumulo di tartaro e la crescita batterica. Infine, se non si consumano naturalmente, gli artigli devono essere tagliati. Se sei alle prime armi, si raccomanda di chiedere consiglio a un veterinario o a un toelettatore.

Prezzo e budget

Prezzo di acquisto

Mini: 500

Maxi: 1500

Il prezzo di acquisto di un Cirneco de l’Etna è compreso tra 500€ e 1500€.

Costo annuale di manutenzione

Mini: 350

Maxi: 500

Il costo annuale di manutenzione di un Cirneco dell’Etna è compreso tra 350€ e 500€.

Nessun nome è attualmente disponibile. Usa il nostro strumento per trovare il nome del tuo Cirneco de l’Etna!

Alimentazione

Il Cirneco dell’Etna ha bisogno di un’alimentazione di qualità, adatta al suo livello di attività fisica, alla sua taglia e alla sua età. Per evitare il sovrappeso, si consiglia di dividere il suo cibo in 2 pasti al giorno. E’ necessario regolare la razione giornaliera verso l’alto se viene utilizzato per la caccia.

Vuoi il meglio per il tuo cane?

Crea una dieta su misura per il tuo Cirneco dell’Etna

Scopro!

OFFERTA SPECIALE -30% | Consegnato a voi!

Attività fisica

Il Cirneco dell’Etna è un cane che ha bisogno di rimanere attivo ogni giorno. Non può accontentarsi di brevi e semplici uscite per alleggerirsi. Deve poter correre e fare esercizio come qualsiasi altro cane da caccia.

Competizione

Altro

Informazioni FCI

Numero FCI

Gruppo FCI

Riconosciuto da FCI

Artículo anteriorCane Cane Corso
Artículo siguienteCane Laika della Siberia orientale

Related Stories

Llegir més:

Verdure che possono mangiare conigli – elenchi e consigli!

I conigli sono animali domestici molto apprezzati dalla popolazione, ma se decidiamo di...

Trattamento della flegite per cani

La flebite è l'infiammazione di una vena. Di solito è causato da un'altra...

Sintomi e trattamento della malattia delle zecche nei cani

Probabilmente hai sentito parlare di "malattia delle zecche", che è abbastanza comune nei...

I sintomi della malattia di Addison nei cani

La preoccupazione per gli animali domestici è qualcosa che accomuna molte persone in...

Sintomi di cistite nei cani – 4 passi

La cistite è una malattia più comune di quanto pensiamo nei cani e...

Sintomi di empacho nei cani e come curarlo

Anche i cani, proprio come gli esseri umani, possono soffrire di indigestione o...