Il cucciolo vomita il cibo dopo aver mangiato

Questa è una di quelle domande che ha mille risposte. Possono essere molte cose e avere molte ragioni, tuttavia mi occuperò qui di quelle più comuni.

Prima di parlare dei motivi più frequenti, è importante pensare a come venivano nutriti i cani prima dell'addomesticamento, nella preistoria. Sappiamo che da allora sono cambiate molte cose e sono emerse molte razze, ma alcuni aspetti della fisiologia digestiva del cane rimangono molto simili a quelli di allora.

Ad esempio, il lupo, suo diretto antenato, non mangiava tutti i giorni, più volte al giorno. Mangiava quando il branco riusciva a cacciare o trovare qualcosa. Inoltre, doveva deglutire molto velocemente per non perdere il pasto della settimana per i suoi compagni di branco. Questo spiega perché i cani di solito non masticano. Fanno solo il cibo più piccolo in modo che possano inghiottirlo. Questo è fisiologico. Questa abitudine è dovuta anche al fatto che non hanno enzimi digestivi in ​​bocca, come li abbiamo noi nella nostra saliva. Ora immagina il lupo: mangiava carne, alcune verdure e frutta, tutto questo era umido, morbido. Ora, pensa al cane seduto accanto a te. La maggior parte mangia un mangime secco, pellettato , molto salato e per di più con ingredienti che non conosciamo nemmeno. Punto per cani che mangiano cibo naturale (https://tdosobrecachorros.com.br/2016/07/alimentacao-natural-para-caes-melhor-do-que-racao.html), che offre umido, morbido, gustoso, senza eccesso di sale, senza additivi chimici e con ingredienti selezionati. Hai mai notato un cane che mangia cibo secco? Mangia molto cibo e va dritto a bere acqua! Perché? Perché il cibo è secco e salato!

Principali motivi che fanno vomitare un cane

Motivo 1: mangiare velocemente

Come già spiegato sopra, il cane mangia molto velocemente sin dalle sue origini. Mangiava sempre veloce, quello che cambiava era il tipo di alimento, che ora, nella maggior parte delle pentole, è secco, è il mangime tradizionale. Anche se è specifico per i cani, può causare disturbi allo stomaco e persino irritare le mucose, provocando vomito ricorrente, compresa la gastrite. Un altro errore molto comune è quello di mettere a mangiare più cani uno accanto all'altro. In questo caso i cani finiscono per fare a gara a chi mangia più velocemente per cercare di rubare il cibo a quello accanto. Questo è successo ai lupi, è un comportamento chiamato atavico (che deriva dagli antenati). Pertanto, è molto importante separare i cani al momento del pasto. Non lasciare che si guardino negli occhi, trasforma il momento della poppata in un momento tranquillo e calmo.

Avidità

Questo è uno dei motivi più comuni per il vomito dopo aver mangiato. L'animale mangia la quantità che pensa possa entrare nello stomaco, tuttavia ingerisce cibo secco che, dopo l'ingestione, si gonfia e diventa molto più voluminoso. Incapace di digerire tutto ciò che ha ingoiato, l'animale vomita.

cibi strani

L'ultimo motivo che affronterò qui è l'ingestione di cibo inappropriato o l'ingestione di un "corpo estraneo", cioè qualcosa che non doveva essere ingerito, un giocattolo per esempio. Quando un cane mangia del cibo proibito, può causare vomito e disagio, oltre ad altri segni. Quando ingerisce qualcosa che non deve essere ingerito, qualcosa che non è cibo, può rimanere incastrato tra i denti o all'inizio del tubo digerente, il che può causare vomito ogni volta che il cane si nutre. La regola vale anche per le ossa! Possono scheggiarsi e causare molti problemi in bocca e in tutto il tratto digestivo.

Differenza tra vomito e rigurgito

Infine, è molto importante attirare l'attenzione su un dettaglio importante: quando visiti il ​​​​veterinario per uno di questi motivi, sappi come differenziare il rigurgito dal vomito. Quando il cane ingoia il cibo e questo non arriva allo stomaco o viene espulso appena arriva, si parla di rigurgito. Significa che il cibo non è stato digerito ed è solitamente composto da cibo mal masticato, intero, praticamente inodore; in caso di vomito, il cibo raggiunge lo stomaco e vi rimane abbastanza a lungo da compiere la maggior parte del processo digestivo. Pertanto, quando si verifica l'espulsione, è molto difficile distinguere tra gli alimenti. È una massa unica con un odore piuttosto sgradevole e aspro.

Ogni volta che ci sono episodi ricorrenti di vomito o rigurgito, non esitare, porta il tuo cane dal veterinario! Molte malattie possono causare immagini come queste e solo un professionista può esaminare, valutare e medicare correttamente il tuo cane.

Related Stories

Llegir més:

Immagini di cavalli bellissimi: 10 foto mozzafiato

Gli amanti dei cavalli sanno quanto questi magnifici animali possano essere affascinanti e...

Incrociando un Husky con un Lupo Cecoslovacco: scopri il...

Hai mai sentito parlare del risultato sorprendente dell'incrocio tra un Husky e un...

Frattura zampa cane: tempi di guarigione e trattamento

12 settimane A seconda del tipo di frattura e del metodo di fissazione utilizzato...

Quanto vive in media un cane meticcio: scopri letà...

15 anni circa. Le caratteristiche dei cani meticci. Proprio grazie al rimescolamento genetico, di...

Prosciutto cotto e cani: perché è pericoloso

7 / 12: I cibi da non dare ai cani: gli insaccatiSe si dà...

Il pinguino è un pesce: scopri cosa mangia

Il pinguino è un pesce: questa affermazione è errata. Il pinguino è, in realtà,...