Tutto sulla razza Bichon Frisé

Il Bichon Frise può essere facilmente confuso con il barboncino da molte persone. Tuttavia, oltre ad essere meno facilmente apprendibile, ha un temperamento diverso.

Famiglia: Bichon, compagnia, cane da acqua
Gruppo AKC: non atleti
Area di origine: Francia
Ruolo originale: compagnia, artista
Taglia media maschile: Altezza: 24-29 cm, Peso: 3-5 kg
Taglia media femminile: Altezza: 24-29 cm, Peso: 3-5 kg
Altri nomi: Tenerife, Bichon Tenerife, Bichon a Poil Frisé
Posizione nella classifica dell'intelligence : 45a posizione
Standard di razza: controlla qui

Energia [imghabilidad4]
Mi piace scherzare [imghabilidad6]
Amicizia con altri cani [imghabilidad5]
amicizia con estranei [imghabilidad6]
Amicizia con altri animali [imghabilidad5]
Protezione [imghabilidad2]
tolleranza al calore [imghabilidad4]
tolleranza al freddo [imghabilidad4]
bisogno di esercizio [imghabilidad3]
attaccamento al proprietario [imghabilidad6]
Facilità di formazione [imghabilidad5]
Guardia [imghabilidad2]
Cura della toelettatura del cane [imghabilidad6]

Origine e storia della razza

Il Bichon Frisé è originario del Mediterraneo, nato dall'incrocio tra il Barbet (un cane da acqua più grande) e piccoli cagnolini. Gli incroci finirono per generare una famiglia di cani nota come Barbichons, nome poi abbreviato in Bichons. I Bichon sono stati divisi in quattro tipi: Maltese, Bolognese, Havanese e Teneriffe Bichon. Il Teneriffe, che in seguito divenne il Bichon Brise, si sviluppò sull'isola di Teneriffe, nelle Canarie, probabilmente presa dai marinai spagnoli in tempi antichi. Nel XIV secolo i navigatori italiani ne portarono alcuni esemplari in Europa dove divennero ben presto gli animali domestici preferiti dall'alta borghesia. Dopo una serie di invasioni francesi in Italia nel 1500, i cuccioli furono adottati dalla Francia. Erano gli animali domestici speciali di Francesco I ed Enrico III. Sono diventati popolari anche in Spagna, ma per qualche motivo la popolarità della razza è diminuita in Europa. Ci fu un breve risveglio durante il regno di Napoleone III all'inizio del XIX secolo, ma ancora una volta la razza cadde in disgrazia. Questo ha dato inizio a un nuovo capitolo nella storia del Bichon, quando è passato dall'essere il favorito della corte a un comune cane randagio. Il Bichon è sopravvissuto grazie alla sua capacità di eseguire acrobazie. Ha collaborato con i venditori ambulanti e ha iniziato a intrattenere i pedoni. Con la prima guerra mondiale i cuccioli erano quasi estinti. Alcuni cani furono portati a casa dai soldati, ma non ci fu alcuno sforzo per salvare la razza finché alcuni allevatori francesi non si dedicarono a salvarli. Nel 1933 il nome ufficiale fu cambiato in Bichon a Poil Frise. La razza fu nuovamente minacciata, questa volta dalla seconda guerra mondiale, e fu solo con il suo arrivo in America negli anni '50 che il suo futuro divenne sicuro. E anche allora, il Bichon Frise non ha preso piede fino a quando non ha ricevuto un nuovo taglio e più pubblicità nel 1960. La razza è diventata improvvisamente di moda ed è stata riconosciuta dall'AKC nel 1971.

Temperamento Bichon Frise

Bichon Frise

Related Stories

Llegir més:

Immagini di cavalli bellissimi: 10 foto mozzafiato

Gli amanti dei cavalli sanno quanto questi magnifici animali possano essere affascinanti e...

Incrociando un Husky con un Lupo Cecoslovacco: scopri il...

Hai mai sentito parlare del risultato sorprendente dell'incrocio tra un Husky e un...

Frattura zampa cane: tempi di guarigione e trattamento

12 settimane A seconda del tipo di frattura e del metodo di fissazione utilizzato...

Quanto vive in media un cane meticcio: scopri letà...

15 anni circa. Le caratteristiche dei cani meticci. Proprio grazie al rimescolamento genetico, di...

Prosciutto cotto e cani: perché è pericoloso

7 / 12: I cibi da non dare ai cani: gli insaccatiSe si dà...

Il pinguino è un pesce: scopri cosa mangia

Il pinguino è un pesce: questa affermazione è errata. Il pinguino è, in realtà,...