9 consigli per alleviare l’artrite del tuo gatto

Poiché anche i gatti possono soffrire di osteoartrite, è importante trovare soluzioni per aiutarli. Metodi semplici e quotidiani possono aiutare il vostro animale domestico a vivere senza dolori articolari.

L’osteoartrite è una malattia degenerativa delle articolazioni. Può verificarsi sia in un animale anziano che in un animale giovane. Tuttavia, i proprietari di gatti non tengono molto conto di questo dolore, perché i felini sono molto bravi a mascherare il loro dolore. Tuttavia, un gatto che fa fatica a saltare, dorme più del solito o diventa irritabile può essere un segno di dolore latente.

Per aiutare il tuo gatto, ecco 7 facili consigli da applicare quotidianamente per alleviare il suo dolore artritico.

1) Fai dimagrire il tuo gatto

La dieta è uno dei pilastri fondamentali nella lotta contro l’artrite. Infatti, negli ultimi dieci anni circa, l’obesità nei gatti è aumentata, portando con sé numerose malattie come il diabete e, naturalmente, l’osteoartrite. Le articolazioni dell’animale sono progettate per sostenere il peso ideale del gatto, e soffrono molto quando il gatto mette troppi chili sulla bilancia. L’infiammazione della cartilagine inizierà e sarà accompagnata da dolori più o meno importanti secondo l’animale.

Per dare sollievo al tuo gatto, è quindi essenziale aiutarlo a raggiungere il suo peso ideale. Ma attenzione, non fate una dieta da soli, perché l’idea non è quella di far morire di fame il vostro gatto. L’idea non è quella di far morire di fame il tuo gatto, ma di mettere a rischio la sua salute e causare problemi come la lipidosi epatica (malattia del fegato grasso).

È quindi preferibile accompagnare delicatamente il gatto verso una perdita di peso progressiva nel tempo (se necessario). In questo modo, potrete alleggerire il peso sulle sue articolazioni e quindi ridurre drasticamente il suo dolore.

Per evitare di commettere un errore, si raccomanda vivamente di chiedere consiglio al vostro veterinario.

2) Esercitare il gatto quotidianamente

L’esercizio è essenziale nella vita di un gatto per diversi motivi:

  • Lo stimola mentalmente;
  • Gli permette di non annoiarsi;
  • Gli impedisce di perdere massa muscolare (essenziale per sostenere le sue articolazioni);
  • È un ottimo modo per combattere i dolori osteoartritici.

La cartilagine è nutrita dal fluido articolare che viene diffuso dai movimenti dell’articolazione. Quindi, se l’articolazione si muove, allora la cartilagine può essere nutrita e smetterà di degradarsi. Tuttavia, a volte è necessario utilizzare farmaci antinfiammatori per alleviare inizialmente il dolore dell’animale e per aiutarlo a muoversi di nuovo.

Per far muovere il tuo gatto è possibile :

  • Gioca con il tuo gatto più volte al giorno;
  • Sostituisci la ciotola abituale del tuo gatto con una ciotola giocosa in cui le crocchette sono nascoste;
  • Impara trucchi o fai agilità con il tuo gatto;
  • Nascondi crocchette in casa per incoraggiare il tuo gatto a muoversi.

3) Adattate l’attività alle capacità del vostro gatto

Anche se l’esercizio è importante nell’osteoartrite, dovrebbe essere fatto molto gradualmente. Se forzate il vostro animale domestico a fare troppo esercizio, allora è probabile che si ferisca e questo non farà che peggiorare la situazione.

Quindi proponete esercizi dolci, non forzate mai il vostro gatto e aumentate gradualmente la difficoltà nel tempo.

4) Integrare la dieta del gatto con integratori alimentari condroprotettivi può aiutare le articolazioni quotidianamente.

Questi nutrienti, che sono generalmente omega 3, solfato di condroitina, glucosamina e zinco, sono essenziali per il corretto funzionamento delle articolazioni e possono essere somministrati in due forme: o come compresse con corsi regolari di trattamento, o con crocchette specifiche già arricchite con questi nutrienti

5) Limitare gli «spuntini»

I gatti sono meno inclini agli spuntini dei cani, ma i più golosi non esitano a chiedere spuntini durante i nostri pasti. Se ti è difficile resistere a condividere un pezzo del tuo pasto con il tuo gatto, scegli carne o pesce senza salsa. I gatti sono strettamente carnivori, quindi ci si aspetta che mangino solo carne e sono perfettamente felici senza condimenti.

6) Usare metodi alternativi come l’osteopatia e la fisioterapia

La medicina alternativa non è solo per gli uomini. Infatti, la fisioterapia, che utilizza gli stessi metodi usati nella fisioterapia umana, può dare sollievo ai gatti che soffrono di osteoartrite. Questi includono il massaggio, lo stretching, la terapia laser (che non richiede il contatto diretto con l’animale), l’uso del caldo e del freddo e molti altri metodi. Le varie manipolazioni permetteranno all’animale di ritrovare una migliore gamma di movimenti e di riequilibrare gli altri arti (non colpiti dall’osteoartrite) che sono molto utilizzati.

Questi metodi delicati possono ridurre o addirittura eliminare completamente i trattamenti per l’osteoartrite.

7) Adattare l’ambiente del tuo gatto

Per facilitare la vita del tuo gatto e risparmiare le sue articolazioni puoi :

Leggere anche: Osteoartrite nei gatti

  • Installare un gradino per aiutarlo ad accedere alla lettiera, o anche investire in una lettiera con bordi bassi;
  • Lasciare la sua ciotola, la sua lettiera piano terra e posizionata sul terreno;
  • Fornire un cuscino morbido per le sue articolazioni.

8) Accarezzare il gatto

Si dice che le fusa abbiano proprietà antidolorifiche e curative, quindi non esitate ad accarezzare il vostro gatto per fargli fare le fusa di felicità.

9) Smettere di pensare che l’osteoartrite e il suo dolore siano inevitabili

Solo perché un gatto è vecchio non significa che sia normale lasciarlo soffrire di osteoartrite. I progressi della medicina veterinaria ci permettono oggi di avere accesso a molteplici soluzioni per alleviare efficacemente il dolore articolare del vostro animale. Non c’è motivo di esserne privati!

Related Stories

Llegir més:

Verdure che possono mangiare conigli – elenchi e consigli!

I conigli sono animali domestici molto apprezzati dalla popolazione, ma se decidiamo di...

Trattamento della flegite per cani

La flebite è l'infiammazione di una vena. Di solito è causato da un'altra...

Sintomi e trattamento della malattia delle zecche nei cani

Probabilmente hai sentito parlare di "malattia delle zecche", che è abbastanza comune nei...

I sintomi della malattia di Addison nei cani

La preoccupazione per gli animali domestici è qualcosa che accomuna molte persone in...

Sintomi di cistite nei cani – 4 passi

La cistite è una malattia più comune di quanto pensiamo nei cani e...

Sintomi di empacho nei cani e come curarlo

Anche i cani, proprio come gli esseri umani, possono soffrire di indigestione o...