8 curiosità sui baffi dei cuccioli

Sapevi che i baffi dei cani non servono solo a gettare acqua dalla pentola mentre si idratano? Sì, questi diversi peli hanno altre funzioni che molti tutor pelosi non conoscono nemmeno. Scopri alcune curiosità sui baffi di cane.

1. I baffi canini fungono da antenne

Non solo i baffi dei cani sono più lunghi e più spessi di altri peli, ma crescono anche da un follicolo pilifero che è innervato da molti nervi sensoriali che aiutano il cane a esplorare meglio l'ambiente circostante. Fondamentalmente, quando qualcosa tocca i baffi del cane, i baffi vibrano e stimolano i nervi sensoriali, che forniranno un feedback sull'ambiente in cui si trova l'animale. Tutto questo avviene in pochi millisecondi. Queste "antenne" aiutano l'animale in occasioni come la possibile comunicazione con un'altra specie, l'aggressività, la dispersione di feromoni, l'acquisizione di cibo e persino a tenere la testa alta mentre nuota.

Vuoi comprendere meglio queste esperienze sensoriali? I baffi servono al cane per esplorare il mondo nello stesso modo in cui i bambini usano le manine e la bocca per scoprire un nuovo oggetto.

2. Il termine 'baffi' è un soprannome

Il termine tecnico corretto per riferirsi ai baffi dei cani è “vibrissae”, che deriva dalla parola latina Vibrio, che significa 'vibrare'. Splendido, no?

3. I cani hanno più di un tipo di baffi

Quando si parla di baffi, si pensa automaticamente ai piccoli peli che si trovano appena sopra le labbra superiori dei cani. Tuttavia, a seconda della posizione dei baffi, il suo nome varia.
Ti starai chiedendo, 'Cosa vuoi dire? I baffi hanno più di un posto?'. Sì, oltre ai classici baffi, i cani hanno ancora i baffi sulle guance, sopra gli occhi e sul mento. I baffi sopra le labbra superiori sono noti come "baffi mystacial". I capelli vicino alla fine delle guance sono chiamati baffi geniali. Inoltre, i cani hanno baffi sopraciliari o sopraorbitali e ciuffi interramali o vibrisse, che si trovano rispettivamente sopra gli occhi e sul mento.

4. I baffi aiutano il punto cieco di un cane

Incredibilmente, non sono solo le auto ad avere un punto cieco, anche i cani. Ti sei mai chiesto perché il cane non vede il dolcetto che gli hai messo proprio sotto il naso? Ci sono due possibili risposte: o il tuo cane non l'ha visto perché il colore del bocconcino è molto vicino al colore del terreno, o perché il bocconcino è al punto iniziale dell'animale. In questo caso le vibrisse intermali – o baffi del mento, per semplificare – aiutano il cane a sapere cosa c'è proprio sotto la sua testa. Questi piccoli peli speciali aiutano il peloso a calcolare la distanza dalla bocca alla ciotola del cibo e dell'acqua, o quanto è vicina la sua testa al suolo quando sta annusando, ecc.

5. I baffi hanno una funzione protettiva

I piccoli baffi che si trovano proprio sopra gli occhi di un cane sono praticamente un'estensione delle loro ciglia. Proteggono i piccoli occhi da eventuali danni attraverso il riflesso di un battito di ciglia. Se qualcosa nell'ambiente tocca questi baffi, il cane sbatte automaticamente le palpebre. Vuoi un esempio? Hai mai provato a far gocciolare una goccia nei tuoi occhi pelosi e si è chiusa proprio nel momento in cui la goccia stava per cadere? Non è necessariamente colpa sua! Beh, molto probabilmente la tua mano ha urtato i baffi sopraciliari del cane, pochi secondi prima di applicare il collirio. Adesso lo sai, e puoi stare più attento la prossima volta.

6. I baffi non sono luoghi per ricevere affetto

Puoi provare tu stesso questo fatto toccando solo uno dei baffi del tuo cane. Probabilmente devierà il tuo tocco o allontanerà il viso dalla tua mano. Non è doloroso, ma i colpetti ripetuti possono essere irritanti a causa della reazione del nervo sensoriale al movimento.

7. I baffi non dovrebbero mai essere tagliati

Se hai ancora dei dubbi sulla possibilità o meno di tagliare i baffi del tuo cane, ti suggerisco di leggere di nuovo i punti 1, 4 e 5 sopra. Come già accennato, i baffi aiutano molto nelle esperienze sensoriali, nella protezione degli occhi e nella percezione dell'ambiente che li circonda. Se i baffi vengono tagliati, anche se non è doloroso poiché i capelli stessi non hanno recettori del dolore, il tuo peloso potrebbe diventare un po' disorientato e la loro consapevolezza spaziale potrebbe diminuire per un po'.

8. I baffi ricrescono

Se per caso non avevi intenzione di tagliare i baffi al tuo animale domestico, ma è successo lo stesso, non disperare! I capelli ricresceranno. Sii paziente con il momentaneo disorientamento che il tuo cane potrebbe avere all'inizio. Per ogni evenienza, evita di tagliare i baffi del tuo animale domestico.

Fonti:
http://www.petmd.com/dog/general-health/why-do-dogs-have-whiskers#
http://dogdiscoveries.com/dog-whiskers/

Related Stories

Llegir més:

Immagini di cavalli bellissimi: 10 foto mozzafiato

Gli amanti dei cavalli sanno quanto questi magnifici animali possano essere affascinanti e...

Incrociando un Husky con un Lupo Cecoslovacco: scopri il...

Hai mai sentito parlare del risultato sorprendente dell'incrocio tra un Husky e un...

Frattura zampa cane: tempi di guarigione e trattamento

12 settimane A seconda del tipo di frattura e del metodo di fissazione utilizzato...

Quanto vive in media un cane meticcio: scopri letà...

15 anni circa. Le caratteristiche dei cani meticci. Proprio grazie al rimescolamento genetico, di...

Prosciutto cotto e cani: perché è pericoloso

7 / 12: I cibi da non dare ai cani: gli insaccatiSe si dà...

Il pinguino è un pesce: scopri cosa mangia

Il pinguino è un pesce: questa affermazione è errata. Il pinguino è, in realtà,...